CONTATTACI! 011 36.31.81|info@omegaelevatori.it

Manutenzione straordinaria, cosa è importante sapere

»», curiosità, storia»Manutenzione straordinaria, cosa è importante sapere

Ecco alcune regole da non dimenticare in caso di manutenzione straordinaria

Oltre a svolgere le attività di manutenzione preventiva, secondo quanto previsto dal DPR 162/99, ovvero il regolamento recante norme per l’attuazione della direttiva 95/16/CE sugli ascensori e di semplificazione dei procedimenti per la concessione del nulla osta per ascensori e montacarichi, nonché della relativa licenza di esercizio, il manutentore ha l’obbligo di provvedere tempestivamente alla riparazione e alla sostituzione delle parti rotte, mal funzionanti o  logorate dell’impianto per assicurare sempre agli utenti la massima sicurezza.

Rientra invece tra gli obblighi del proprietario dell’impianto quello di provvedere prontamente alle riparazioni e alle sostituzioni necessarie ad assicurare il corretto funzionamento dell’impianto. In caso contrario, nell’eventualità di incidenti riconducibili alla mancata riparazione e/o sostituzione di componenti mal funzionanti dell’impianto, sarà il proprietario a rispondere degli eventuali danni a cose e/o persone.

Secondo la normativa vigente, solo un manutentore abilitato può eseguire le riparazioni su un impianto; in nessun caso il proprietario può tentare di ripararlo da solo, o facendo intervenire altri professionisti di altro genere (elettricisti, fabbri). Questo non solo perché la legge richiede espressamente l’intervento di un tecnico abilitato, ma per garantire la sicurezza dell’utente trasportato.

Generalmente, è la società a cui è affidata contrattualmente la manutenzione che si occupa della riparazione degli impianti. Può capitare che il proprietario dell’impianto decida di affidare gli interventi di manutenzione straordinaria ad una ditta differente, e secondo la legge vigente, sarà suo compito verificare la corretta esecuzione dei lavori commissionati. Se tali lavori, per qualsiasi motivo non sono stati eseguiti regolarmente, il manutentore può sciogliere il contratto di manutenzione per fatto o colpa del proprietario.

Affidare la manutenzione ordinaria e straordinaria dei propri impianti ad una ditta seria e competente è una scelta importante perché ne va della sicurezza delle persone. E’ allo stesso tempo importante che i proprietari e/o gli amministratori conoscano i propri compiti ed obblighi in modo chiaro per poter operare nel modo più conforme alle norme in vigore.

By | 2018-08-20T12:28:57+00:00 20 Agosto 2018|ascensori, curiosità, storia|

Leave A Comment

COSTRUIAMO ELEVATORI DAL 1928

OMEGA ELEVATORI, società appartenente al gruppo Cazzani S.p.a., si occupa della costruzione e manutenzione di ascensori, sistemi di parcheggio, scale e tappeti mobili.

RICHIEDI UN PREVENTIVO